Ecco come l’innovazione digitale del Facility Management migliora qualità della vita e del business

Di Mauro Bellini – www.internet4things.it

“Quali prospettive si aprono grazie alla digital transformation per i Facility Manager? Con quali percorsi e quali opportunità? Ne abbiamo parlato con Elisabetta Bracci, Facility Manager Specialist, founder del network JUMP Facility e membro del comitato tecnico di LUMI, la manifestazione per la digital trasformation del settore. Quando pensiamo alla trasformazione digitale associata a processi e a mercati pensiamo primariamente all’Industria 4.0, al digital banking, alla Logistica 4.0, alle Smart City o alla Smart Agrifood. L’attenzione dei media ci conduce su una serie di fenomeni che stanno mostrando in modo palese la capacità rivoluzionaria del digitale, ma che hanno anche la “fortuna” di aver guadagnato l’attenzione del grande pubblico in ragione soprattutto della “vision” che permette di proiettare nel futuro, a seconda dei casi, un nuovo modello industriale, un nuovo modo di fare banca, di vivere la città o di produrre e consumare cibo. Se però guardiamo alla realtà concreta delle prospettive di una innovazione digitale chiamata a migliorare la qualità della nostra vita e per contribuire in termini generali alla qualità del lavoro dobbiamo spostare l’attenzione sul Facility Management. Stiamo cioè parlando di un mondo che a differenza dei fenomeni sopracitati vive più di concretezza che di visioni, ma che nello stesso tempo svolge un ruolo straordinariamente importante e straordinariamente in crescita grazie al digitale. …”
Leggi tutto