Innovazione digitale nel processo di rigenerazione urbana

Lumière ieri, PELL e SmartItaly Goal oggi, rappresentano il framework di riferimento nell’ambito del quale ENEA ha promosso, proposto e avviato un cambiamento nelle modalità di gestione delle infrastrutture particolarmente strategiche all’innovazione dei contesti urbani e territoriali. Partiti dalla pubblica illuminazione ENEA ha sviluppato e lanciato il Public Energy Living Lab (Progetto PELL), quale strumento operativo per eccellenza della proposta ENEA per l’innovazione del processo gestionale dell’infrastruttura più strategica alla rigenerazione urbana in chiave Smart City e per la digitalizzazione della pubblica amministrazione. Il PELL, quale piattaforma di raccolta, organizzazione, gestione, elaborazione, integrazione e valutazione dei dati è replicabile ad altre infrastrutture chiave e risponde alla necessità di una conoscenza uniforme ed aggiornata dell’infrastruttura, dei suoi consumi e costi oltre alla sempre maggiore richiesta di trasparenza e monitoraggio sulla qualità delle prestazioni e tipologia dei servizi offerti.

Finanziato dalla Ricerca di Sistema Elettrico per il suo sviluppo nell’ambito di un programma d’innovazione e valorizzazione della rete elettrica e servizi, viene presentato quale proposta e salto qualitativo nell’avvio del processo di digitalizzazione dei servizi strategici della Pubblica Amministrazione, ai fini di strutturare un programma nazionale d’innovazione urbana che trova, nel concetto SMART di “conoscere per gestire e integrare”, il suo principio ispiratore.

Qui per maggiori informazioni su programma e iscrizione.