Legge sui piccoli Comuni: decreti attuativi al palo e risorse insufficienti

Di Redazione Casa&Clima – www.casaeclima.com

“A oltre un anno dall’approvazione della legge sui piccoli Comuni (l. 158/2017), mancano ancora all’appello i decreti attuativi previsti. Per questo Legambiente, ANCI, UNCEM e Associazione Borghi Autentici d’Italia hanno lanciato un appello al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte affinché venga sollecitata l’approvazione dei decreti attuativi e stanziate maggiori risorse per i borghi sotto i 5mila abitanti, rendendo così concreto il percorso di innovazione progettuale di cui questi territori hanno bisogno. Un appello sinora sottoscritto da oltre 200 sindaci e che è stato presentato oggi a Roma in occasione della conferenza stampa organizzata presso la sala stampa della Camera dei Deputati. L’appello evidenzia inoltre l’importanza di prevedere anche più risorse da destinare ai piccoli comuni a partire da questa legge di bilancio, incardinando le risorse non spese negli anni precedenti e già stanziate, perché i 160 milioni di euro previsti fino al 2023 dalla legge sono al momento ancora bloccati (fin quando non verranno emanati i decreti attuativi) e palesemente insufficienti. Questi borghi che possono svolgere un ruolo attivo nella crescita e nel miglioramento del futuro del Paese, se messi però in condizione di competere. …”

Leggi tutto