Manutenzione infrastrutture, risoluzione alla Camera chiede una banca dati centrale

Di Redazione Casa&Clima – www.casaeclima.com

” ‘Allestire una banca dati, a livello centrale, che possa acquisire tutte le informazioni riguardanti lo stato e la manutenzione di tutte le nostre infrastrutture, certificando altresì, per ognuna di esse, l’intervento di manutenzione da ultimo adottato, nonché quelli in programma, così da poter operare tempestivamente nella segnalazione degli interventi di riammodernamento del nostro patrimonio infrastrutturale, secondo un preciso ordine gerarchico di importanza e di urgenza.’ Lo chiede al Governo una risoluzione approvata ieri dalla Camera dei Deputati. Essa impegna il Governo anche ad adottare ‘ogni utile provvedimento volto a garantire la trasparenza delle procedure di ispezione e controllo delle infrastrutture stradali e di collaudo degli interventi realizzati, disponendo altresì rinnovati collaudi o verifiche in ordine al mantenimento dei requisiti di sicurezza delle opere’. Si chiede inoltre di ‘assumere iniziative volte a potenziare le funzioni pubbliche di vigilanza e controllo delle infrastrutture stradali, aumentando le risorse riferibili al funzionamento della Struttura di Vigilanza sulle Concessionarie Autostradali e avvalendosi di personale in possesso delle competenze e dei requisiti di professionalità ed esperienza richiesti per l’espletamento degli incarichi, garantendo neutralità e imparzialità di giudizio, senza attenuare in alcun modo l’autonomia responsabilità del soggetto concessionario’. La risoluzione impegna l’Esecutivo a ‘valutare la costituzione di una struttura appositamente dedicata che possa utilmente effettuare le occorrenti attività di verifica e controllo su tutte le infrastrutture di mobilità e collegamento’. …”

Leggi tutto