Cresce l’industria dei servizi, ecco i dati del rapporto ANAC

Di Redazione ANIP – www.associazione-anip.it

“Molti spunti di riflessione arrivano per l’industria dei servizi dalla lettura della relazione sull’attività annuale dell’ANAC, l’Autorità Nazionale Anticorruzione guidata da Raffaele Cantone. (Leggi qui il rapporto completo). Il primo dato da evidenziare riguarda innanzitutto l’andamento e il valore del mercato: Il settore dei servizi (pari a circa 59,3 miliardi di euro) fa registrare nel 2017 un aumento del 26,2% rispetto al precedente anno, raggiungendo quasi il massimo delle serie storica avutosi nell’anno 2015 e pari a circa 59,4 miliardi di euro. Un segnale di uscita dalla stasi generale, nel 2016, dalle incertezze sull’applicazione del nuovo Codice. Dal rapporto emerge come per il 2017 – analogamente al passato – i servizi per cui si spende di più sono quelli relativi ai rifiuti urbani, assistenza sociale, trasporto terrestre, consulenza ICT, pulizia, mensa e ristorazione. L’impennata del 2017 si è registrata anche in ordine alle classi di importo: le procedure di affidamento superiori a 25milioni di euro sono aumentate, rispetto all’anno precedente, del 26,2% nella categoria ‘lavori’, per fare un confronto, la medesima categoria di importi affidati crolla del 6%) mentre tra i 5 e i 25 milioni si registra un aumento del 32%. …”

Leggi tutto