Energie rinnovabili: il Consiglio conferma l’accordo raggiunto con il Parlamento europeo

Di Consiglio europeo – www.consilium.europa.eu

“Il 27/06/2018 gli ambasciatori presso l’UE hanno approvato l’accordo provvisorio raggiunto dalla presidenza bulgara riguardo alla revisione della direttiva sulla promozione delle energie rinnovabili. I negoziatori della presidenza bulgara hanno raggiunto un accordo con il Parlamento europeo nella quinta riunione di trilogo, nella prima mattinata del 14 giugno. L’approvazione odierna significa che il Consiglio ha approvato l’accordo. Questo nuovo quadro regolamentare spianerà la strada alla transizione dell’Europa verso fonti di energia pulita quale energia eolica, solare, idrica, maremotrice, geotermica o da biomassa. Inoltre consentirà all’Europa di mantenere il suo ruolo guida nella lotta ai cambiamenti climatici e nel conseguimento degli obiettivi fissati dall’accordo di Parigi. L’accordo fissa un obiettivo principale del 32% di energia da fonti rinnovabili a livello dell’UE per il 2030. Comprende una clausola per rivedere questo obiettivo in caso di variazioni della domanda del consumo energetico e per tener conto degli obblighi internazionali dell’UE. …”

Leggi tutto