I servizi di manutenzione del verde urbano

Di Giulio Delfino – www.appaltiecontratti.it

“I servizi di manutenzione del verde urbano, ossia i servizi di sfalcio e diserbo, giardinaggio e potatura alberi presso aree verdi urbane, sono frequentemente oggetto di gare d’appalto bandite dai Comuni. Rientrano infatti tra i servizi pubblici essenziali che ogni Comune deve garantire ai propri cittadini e sovente non sono resi direttamente dal personale comunale ma, per ovvie ragioni di convenienza, vengono esternalizzati ad operatori economici individuati attraverso procedure di gara. Tali servizi possono essere oggetto di procedure pubbliche diverse (appalto per la manutenzione delle aree verdi comunali – appalto per la manutenzione e controllo delle alberature – appalto per gli sfalci delle strade urbane, ecc.) oppure rientrare in un’unica procedura in forma di accordo quadro che individui un unico operatore economico a cui affidare i singoli contratti d’appalto. I servizi ambientali sono strettamente legati al territorio in cui vengono eseguiti e creano inevitabilmente un forte collegamento tra lo stesso e chi li svolge. Gli operatori da una parte e i cittadini e il Comune dall’altra, per la natura propria di questi servizi, sono quotidianamente a contatto sul campo a fronte di un’attività che viene resa sotto gli occhi di chi ne deve beneficiare e che pertanto può essere direttamente verificata ed apprezzata dagli stessi. Le tematiche relative al decoro urbano sono tra le più care alla cittadinanza oltre al fatto che sono anche direttamente misurabili dalla stessa, pertanto sono tenute in grande considerazione dalla Pubblica Amministrazione committente che pretende l’erogazione di servizi con alti standard qualitativi. …”

Leggi tutto