Edifici pubblici: per la messa in sicurezza 90 milioni a Comuni, Città metropolitane e Province

Di Redazione Casa&Clima – www.casaeclima.com

“La Conferenza Stato-Città ha approvato uno stanziamento di 90 milioni di euro che, nel triennio 2018-2020, andranno a Comuni, Città metropolitane e Province per la messa in sicurezza di edifici e strutture pubbliche. Il riparto delle risorse tra gli enti porterà cinque milioni annui alle Città metropolitane (15 milioni nel triennio 2018-20), 12,5 milioni alle Province (37,5 milioni nel triennio) e 12,5 milioni ai Comuni (37,5 milioni nel triennio). Nel caso delle Città metropolitane e delle Province il riparto avviene sulla base di parametri predeterminati (una quota fissa per ciascun ente e una quota in proporzione alla popolazione residente). Nel caso dei Comuni, le risorse sono assegnate sulla base delle richieste che perverranno al MIT (massimo tre progetti per ente) in base ad una graduatoria con validità sull’intero triennio. Il limite massimo del cofinanziamento statale per la progettazione è fissato in 60mila euro. …”

Leggi tutto