Acquisti PA, Cannarsa: “Consip modello virtuoso, teniamo alta la vigilanza”

Di Redazione Cor.Com www.corrierecomunicazioni.it

“La Spa del MEF al lavoro per implementare i poteri dell’organismo di controllo interno. L’AD: ‘A fine anno le transazioni sul MEPA raggiungeranno i 3 miliardi di euro’. Più forti i poteri dell’organismo di vigilanza sugli acquisti della PA in seno a Consip. Davanti alla commissione di inchiesta sulla PA dogitale, l’Ad Cristiano Cannarsa ha annunciato che la spa del Mef sta implementando la parte della struttura e dell’organismo di vigilanza. “Consip – ha spiegato l’AD – si muove in un ambito molto delicato, quello del Codice dei contratti pubblici. Negli anni ha sviluppato una conoscenza molto approfondita di questi processi. Stiamo implementando i temi più critici che riguardano la stazione appaltante e le violazioni delle regole”. Di fronte a possibilità di illeciti Consip, tramite la struttura di vigilanza, attiva un sistema di controlli fino ad arrivare a risolvere il contratto, agendo in tutte le sedi, anche quelle giudiziarie. “Il rigore non è discutibile – ha sottolineato Cannarsa – Inoltre facciamo un’attività di verifica, un conflict check, in cui verifichiamo che i soggetti che partecipano alla procedura non siano in conflitto di interesse. …”

Leggi tutto