L’organizzazione dell’ufficio gare

di Giulio Delfino – www.appaltiecontratti.it

“L’ufficio gare è un comparto aziendale molto importante poiché per tanti operatori economici rappresenta lo strumento principale di acquisizione delle commesse di lavoro. Tale sua rilevante funzione si collega strettamente alla delicatezza del lavoro che lo stesso ha il compito di svolgere. Il mondo degli appalti pubblici è un settore complesso ed articolato e l’aggiudicazione di una gara dipende da una serie di diversi aspetti collegati all’appalto che l’operatore economico ha saputo affrontare e gestire con successo. E’ molto importante quindi che ogni ufficio gare, al fine di affrontare correttamente tutti gli appalti a cui deve partecipare l’impresa, si doti di procedure interne che consentano un approccio sistematico alle gare, così da garantire sempre l’adozione di un unico corretto meccanismo di lavorazione. Inoltre la proceduralizzazione del lavoro consente di costituire la corretta matrice di responsabilità all’interno dell’ufficio, così che sia chiaro il chi fa cosa per ognuna delle risorse impiegate nello stesso, con precisi compiti e relative responsabilità in capo ad ognuno. Infine l’adozione di specifiche procedure rende più semplice il controllo, sia interno che esterno, in merito alla correttezza e completezza nello svolgimento delle attività previste, dando eventualmente modo di apportare tempestivamente i necessarie correttivi. La partecipazione ad una procedura di gara è considerabile a tutti gli effetti come un progetto, in quanto è un’attività unica, complessa, con durata determinata, volta al raggiungimento di un obiettivo, con vincoli interdipendenti di costi-tempi-qualità. …”

Leggi tutto